In difesa dei piccoli Comuni

Pur nel pieno rispetto delle Istituzioni, sono solidale con il sindaco di Berceto Luigi Lucchi che in questi giorni sta portando avanti una protesta contro la Tares, la nuova tassa comunale sui rifiuti prevista dal decreto salva-Italia. Una tassa che rischia di mettere in ulteriore difficoltà i cittadini e le imprese. L’esperienza a titolo gratuito come assessore di Berceto, piccolissimo paese dell’Appennino tosco-emiliano è stata straordinaria: mi ha permesso di ricominciare a fare politica nel senso più nobile del termine, partendo dall’ascolto dei problemi della gente, di vedere dall’interno la realtà dei piccoli Comuni, quelli a bassa densità di popolazione e di comprenderne le enormi difficoltà. Si tratta di un tema molto trascurato dalla politica, e io voglio farmene portavoce. Penso che il vero Sud sia questo: quello dei piccoli Comuni che in ogni parte d’Italia concentrano su di sè tutti gli indicatori di povertà. E le Unioni dei Comuni non sempre sono la soluzione giusta ai problemi. Anzi, spesso non lo sono affatto.

Leggi tutta l’intervista Gazzettadiparma

Berceto, Consiglio comunale in piazza3

Io e il sindaco Luigi Lucchi a Berceto per il Consiglio comunale in piazza.

News